NELLA LUNA
ALLA RICERCA DI GEORGE MÉLIÈS

scritto e diretto da Lorenzo Bassotto
interpretato da Lorenzo Bassotto e Roberto Maria Macchi
light design di Claudio Modugno
tecnico Giancarlo dalla Chiara
costumi Antonia Munaretti
voce off Sandra Collet
foto e video Barbara Rigon
organizzazione Daniele Giovanardi e Antonella Carli

produzione Bam! Bam! Teatro in collaborazione con Festival Tocatì

Georges Méliès è stato il primo uomo ad andare “nella” luna. Ad andare “sulla” luna son capaci tutti. Cinquant’anni fa degli astronauti con tute stagne e respiratori, con caschi e stivali piombati ma soprattutto senza fantasia, son saliti fin lassù a impiantar bandiere e a recuperare qualche sasso per tornare poi acclamati come eroi tra voci di complotto. Méliès come Verne o Wells e qualche altro fortunato, è andato “nella” luna. Essere “nella” luna è come trovarsi in uno stato di grazia, dove la fantasia può giocare con la scienza, le leggi della fisica e del “possibile”. Nella luna tutto può piegarsi all’immaginazione. Come i due autori che amava e al quale si ispirò per il suo “Voyage”, Méliès ha sempre sognato come in un gioco questo suo volo nella luna e il ritorno come una caduta verso la terra. Una caduta verso il peso della banalità del quotidiano vissuto senza slancio. Ripercorrendo le vicissitudini di questo sognatore, delle sue prime grandissime scoperte cinematografiche, della sua passione per la magia, il gioco, il teatro, in poche parole per la vita, cercheremo di scoprire con una piccola scena e con tanta immaginazione come sia possibile essere nella luna in ogni momento del nostro pesante soggiorno sulla terra.

using allyou.net